ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Meteorologia




Meteo Lombardia

Previsioni a tre giorni e tendenza


EVOLUZIONE GENERALE

Fino a domani tempo stabile e asciutto assicurato da un temporaneo promontorio anticiclonico sul Nord Italia. Dal pomeriggio di mercoledì flusso in rotazione dai quadranti meridionali per a presenza di un minimo depressionario sulla Penisola Iberica che causerà più umidità anche sulla Lombardia, con qualche velatura e nebbia più estesa in pianura; tra venerdì sera e domenica il minimo depressionario si sposterà progressivamente verso est per interessare l'Italia centro-meridionale, portando anche in Lombardia la possibilità di qualche debole pioggia sui settori meridionali.


PREVISIONE PER martedì 24 novembre 2020

Stato del cielo: prevalentemente sereno con residui annuvolamenti in dissoluzione sui settori meridionali della regione.

Precipitazioni: assenti.

Temperature: massime in pianura tra 9°C e 12°C.

Zero termico: attorno a 1800 metri, in risalita in serata intorno a 2300 metri.

Venti: in pianura molto deboli o deboli prevalentemente occidentali, in montagna deboli tendenti a disporsi da sud, con locali rinforzi su Alpi di confine e Appennino.

Altri fenomeni: formazione di locali foschie o nebbie sulla Bassa Pianura e Nordovest dalle ore serali.



PREVISIONE PER mercoledì 25 novembre 2020
Stato del cielo: sereno o poco nuvoloso, dal pomeriggio velature sulle zone occidentali, in estensione a tutta la regione.

Precipitazioni: assenti.

Temperature: senza variazioni rilevanti. In pianura minime tra -2 °C e 0°C, massime tra 9 °C e 11°C.

Zero termico: intorno a 2300 metri, in leggero calo in serata.

Venti: in pianura molto deboli variabili, in montagna deboli o molto deboli meridionali, qualche rinforzo a quote più elevate su Alpi di confine.

Altri fenomeni: in pianura nelle ore fredde nebbia a banchi e locali gelate.


PREVISIONE PER giovedì 26 novembre 2020
Stato del cielo: sereno o poco nuvoloso per passaggi di nuvolosità medio-alta, in serata qualche addensamento a bassa quota su Appennino e Nordovest.

Precipitazioni: assenti.

Temperature: minime stazionarie o in lieve aumento, massime in leggera diminuzione. In pianura minime intorno a 0°C, massime intorno a 9°C.

Zero termico: intorno a 2200 metri, in leggero calo in serata.

Venti: in pianura molto deboli di direzione variabile, in montagna deboli o molto deboli meridionali.

Altri fenomeni: nebbia a banchi e foschia diffusa sulla Bassa Pianura nelle ore più fredde, localmente persistente anche al mattino.


PREVISIONE PER venerdì 27 novembre 2020
Stato del cielo: al mattino poco nuvoloso o velato, con qualche addensamento su Appennino e Nordovest e foschia estesa in pianura; dal pomeriggio nuvolosità in aumento a partire dai settori meridionali ed occidentali; meno interessate le Alpi.

Precipitazioni: deboli isolate sull'Appennino in tarda serata.

Temperature: minime stazionarie o in lieve aumento, massime in lieve calo; scarsa escursione termica diurna in pianura.

Zero termico: attorno a 2000 metri, in leggera risalita da sud al pomeriggio.

Venti: in pianura deboli o molto deboli di direzione variabile, in montagna deboli dai quadranti meridionali con locali rinforzi limitati alle creste alpine di confine.

Altri fenomeni: nebbia e foschia diffusa in pianura alla notte ed al primo mattino.


TENDENZA PER SABATO 28 NOVEMBRE 2020

Sabato nuvoloso su settori occidentali e meridionali dove sono possibili deboli precipitazioni isolate; sulle Alpi poco nuvoloso o velato. Venti deboli, con locali rinforzi da sud limitati alle creste alpine di confine. Temperature in lieve aumento, ma ancora scarsa escursione termica in pianura. Domenica nuvolosità in diminuzione, con bassa possibilità di residua pioviggine al primo mattino sui settori meridionali. Venti deboli, ma tendenti a disporsi dai quadranti settentrionali e a rinforzare sui rilievi. In pianura minime stazionarie, massime in lieve aumento.