ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Meteorologia




Meteo Lombardia

Previsioni a tre giorni e tendenza


EVOLUZIONE GENERALE

Venerdì sulla Lombardia flusso nordoccidentale a curvatura anticiclonica, in presenza di aria calda, prevalentemente stabile salvo isolati rovesci pomeridiani sui rilievi. Sabato promontorio in cedimento sul margine occidentale per l'avvicinamento di una depressione dalla Francia, in successivo spostamento sull'Europa Centrale: inizialmente ancora tempo caldo con nuvolosità variabile, instabilità temporalesca in forte aumento in particolare su Nordovest ed Alpi dal pomeriggio. Domenica flusso da sudovest con passaggi temporaleschi, dapprima sul Nordovest ma tendenti ad estendersi verso est. Tra lunedì e mercoledì persistenza di correnti sudoccidentali perturbate, con precipitazioni temporalesche diffuse sui settori alpini e prealpini, in temporanea estensione anche al resto della regione, e generale calo dei valori massimi di temperatura.


PREVISIONE PER venerdì 23 luglio 2021

Stato del cielo: prevalentemente sereno o poco nuvoloso, ma con sviluppo di cumuli ad evoluzione diurna sui rilievi e sulla fascia pedemontana, localmente moderato.

Precipitazioni: possibili isolati rovesci pomeridiani su Prealpi e fascia pedemontana.

Temperature: in pianura massime tra 30 e 35°C.

Zero termico: tra 4300 e 4500 metri.

Venti: in pianura deboli orientali in lieve intensificazione in serata a est, in montagna deboli da nord o moderati sull'Alta Valtellina.

Altri fenomeni: moderato o localmente forte disagio da calore sulla pianura, moderato nelle valli.



PREVISIONE PER sabato 24 luglio 2021
Stato del cielo: tra notte e mattino velature diffuse e progressivi addensamenti in montagna, in particolare sul Nordovest; dal pomeriggio aumento graduale della copertura nuvolosa.

Precipitazioni: rovesci isolati al mattino sui rilievi, in particolare sul Nordovest, in estensione e in intensificazione a carattere temporalesco nella seconda parte della giornata sui settori alpini e prealpini.

Temperature: minime e massime in rialzo. In pianura minime attorno a 24°C, massime a circa 35°C.

Zero termico: a circa 4300 metri al mattino, in calo a 4000 metri dal pomeriggio.

Venti: in pianura da deboli a moderati dai quadranti orientali con possibili rinforzi da sud nel pomeriggio sulla fascia sudoccidentale, in montagna moderati da sud o ovest, in intensificazione in serata sulla parte occidentale.

Altri fenomeni: moderato o forte disagio da calore sulla pianura, da debole a moderato nelle valli.


PREVISIONE PER domenica 25 luglio 2021
Stato del cielo: su Alpi e Prealpi da nuvoloso a molto nuvoloso con addensamenti cumuliformi, più compatti ede stesi dal tardo pomeriggio, variabile o irregolarmente nuvoloso altrove.

Precipitazioni: isolati rovesci su Alpi e Prealpi nella prima parte della giornata, in intensificazione dal pomeriggio anche a carattere temporalesco e in possibile estensione anche alla fascia pedemontana e di alta pianura occidentale. Possibili temporali di moderata o forte intensità.

Temperature: minime in lieve calo, massime in calo. In pianura minime intorno a °C, massime intorno a °C.

Zero termico: tra 3800 e 4000 metri.

Venti: da deboli a moderati: occidentali o settentrionali nei bassi strati, da sudovest in alta quota.

Altri fenomeni: moderato disagio da calore sulla pianura, localmente forte sulla parte orientale


PREVISIONE PER lunedì 26 luglio 2021
Stato del cielo: coperto su Alpi, Prealpi ed alta pianura occidentale, altrove variabile da molto nuvoloso a temporaneamente coperto

Precipitazioni: rovesci o temporali diffusi, anche di forte intensità, intermittenti e possibili per tutta la giornata. Neve oltre # metri.

Temperature: minime in oderato calo, massime in moderato o forte calo.

Zero termico: intorno a 3800 metri.

Venti: moderati occidentali o di direzione varibile, con rinforzi nei pressi delle aree temporalesche.

Altri fenomeni: 


TENDENZA PER MARTEDÌ 27 LUGLIO 2021

Martedì e mercoledì nuvolosità irregolare con maggiori addensamenti su Alpi e Prealpi. Rovesci o temporali diffusi, più frequenti su Alpi e Prealpi ma possibili su tutta la regione. Temperature massime in forte calo, minime stazionarie. Venti moderati di direzione variabile