ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Meteorologia




Bollettino Agrometeo

Previsioni a tre giorni e tendenza


LA SETTIMANA DAL 07 SETTEMBRE AL 13 SETTEMBRE 2020

Tempo sostanzialmente estivo per tutta la settimana. Solo ad inizio settimana, lunedì 7, si sono registrate precipitazioni significative sulla regione, in particolare sui settori occidentali. Per il resto della settimana, sebbene sul Mediterraneo centrale fosse presente un’ampia depressione, sulla Lombardia le condizioni meteorologiche sono state stabili, con isolate eccezioni giovedì 10 e venerdì 11. Nei prossimi giorni condizioni meteorologiche estive, con temperature superiori alla norma e assenza di precipitazioni. Nuvolosità irregolare domani, mercoledì 16 e giovedì 17, maggior soleggiamento da venerdì 18.

IL TEMPO PREVISTO


Tra mercoledì 16 e giovedì 17 lieve cedimento dell’alta pressione con qualche nube in più in montagna dove non è escluso qualche isolato rovescio, precipitazioni assenti sulla Pianura. Tra venerdì 18 e sabato 19 nuova rimonta dell’alta pressione con tempo nuovamente più stabile, ben soleggiato e caldo. Dalla sera di sabato 19 e fino a martedì 22 una vasta depressione centrata sulla Spagna influenzerà marginalmente anche il Nord Italia con un aumento della nuvolosità dapprima irregolare in seguito via via più intensa. La probabilità di precipitazioni rimane molto bassa o bassa per aumentare lievemente tra lunedì 21 e martedì 22. Temperature significativamente sopra media, e su valori pienamente estivi, fino a venerdì sia nei valori minimi che in quelli massimi, da sabato 19 massime in graduale calo di 2/4 gradi entro lunedì 21.
 


LE PRECIPITAZIONI


Le precipitazioni settimanali

Nella giornata di lunedì 7 una saccatura Nordatlantica in transito sull'Europa occidentale ha generato un minimo secondario sul Mediterraneo: in Lombardia tempo perturbato, con cielo da nuvoloso a molto nuvoloso nella prima parte della giornata e progressive schiarite dal pomeriggio ad iniziare dalla pianura. Alla notte rovesci e temporali sui rilievi e sui settori occidentali; dalla mattina e fino a sera più isolati ed intermittenti su tutta la pianura e l'alta pianura (85.6 mm a Osio Sotto-BG, 53.4 mm a Lomello-PV, 43.8 mm ad Abbadia Lariana-LC). Martedì 8 residue deboli precipitazioni isolate sul Triangolo Lariano nella notte (6 mm a Sormano-CO, 2.6 mm a Lecco). Successivamente l’allontanamento del minimo sopracitato ha favorito sulla Lombardia un blando flusso meridionale, prevalentemente stabile, con maggior nuvolosità giovedì 10 e venerdì 11. Nelle stesse giornate da segnalare isolati deboli rovesci pomeridiani, in particolare sulle Prealpi e Alpi orientali (5.8 mm ad Edolo-BS il 10, 4.6 mm a Gerola Alta-SO l’11). Sabato 12 e domenica 13 precipitazioni sostanzialmente assenti.
a


LE TEMPERATURE

Le temperature settimanali, sia minime che massime, hanno registrato nel complesso una anomalia positiva tra i 3° e i 5°C, più marcata nella seconda parte della settimana.  Le temperature minime hanno avuto un andamento abbastanza costante nel corso della settimana, con valori al più compresi tra i 15° e i 19°C, se si eccettua un limitato calo avvenuto nella giornata di mercoledì 9 (12.2°C a Morbegno-SO, 13.8°C a Cornale-PV, 14.2°C a Cavenago d’Adda-LO e Bargnano-BS). Le temperature massime hanno invece registrato un primo incremento tra lunedì 7 e martedì 8, successivamente si sono attestati su valori complessivamente costanti fino a venerdì 11, sebbene più elevati sull’est della regione. Nuovo aumento nel week-end fino a valori fino a 5°/6°C superiori alle medie (33.4°C ad Arconate-MI, 33.2°C a Bargano-BS, 32.9°C a Cremona domenica 13).
 



IL VENTO E ALTRI FENOMENI

Settimana caratterizzata da una ventilazione debole, con qualche rinforzo più significativo sui rilievi e nella zona dei laghi, anche a carattere di brezza. La giornata del complesso più dinamica della settimana è risultata la prima (lunedì 7) con venti settentrionali fino a metà pomeriggio e medie orarie fino a 11.4 m/s a Limone sul Garda-BS, 11.3 m/s a Como, 10.6 m/s a Luino-VA. Qualche rinforzo, al più dai quadranti orientali, si è registrato anche domenica 13 con medie orarie fino a 7.8 m/s a Bormio-SO, 5.6 m/s a Castro-BG, 5.5 m/s a Dervio-LC.
 


Situazione colture

ERBACEE
Le colture di mais sono segnalate in maturazione di raccolta. Proseguono le raccolte di mais da granella. Soia si trova alla fine dello sviluppo dei frutti e dei semi. Circa il 90% dei baccelli ha raggiunto le dimensioni finali.
ARBOREE
Su pesco sono praticamente terminate le raccolte delle varietà tardive. Vite è segnalata tra maturazione e raccolte. I colleghi di Fondazione Fojanini segnalano che in Valtellina le uve presentano un sensibile anticipo di maturazione sulla media delle precedenti annate: a causa delle precipitazioni di fine agosto-inizio settembre le bucce si presentano in diverse aree molto sottili e fragili. Melo è segnalato in maturazione e sono al termine le raccolte di Renetta, mentre si stanno avviando le raccolte delle varietà Delicious.  Su olivo ha preso avvio la fase di invaiatura.

a



Si entra nel pieno della raccolta delle Mele





Food&Science Festival a Mantova dal 2 al 4 ottobre 2020

Giunto alla sua quarta edizione, il Food&Science Festival, inizialmente previsto dal 22 al 24 maggio 2020, si svolgerà a Mantova dal 2 al 4 ottobre 2020 e offrirà al pubblico uno spazio di confronto proprio sui grandi mutamenti che attraversano il nostro tempo Tra medicina e agricoltura, alimentazione, tecnologia e innovazione, il Festival, promosso da Confagricoltura Mantova e ideato da Frame - Divagazioni scientifiche, declinerà il tema secondo molteplici prospettive, evidenziando l’urgenza di una metamorfosi culturale necessaria per rivedere il nostro modo di vivere la Terra. Anche quest’anno il Food&Science Festival ospiterà scienziati, divulgatori, esperti in ambito agroalimentare pronti a rispondere alle curiosità del pubblico e a condividere gli ultimi aggiornamenti in campo scientifico. Tra conferenze e mostre, laboratori e spettacoli, saranno molteplici le occasioni per approfondire i temi caldi della nostra attualità: i cambiamenti climatici, la produzione e il consumo consapevole degli alimenti, le innovazioni della filiera produttiva. Per informazioni: https://www.foodsciencefestival.it/it/ .
 





ARPA LOMBARDIA. SERVIZIO METEOROLOGICO REGIONALE
Tel. 02.69666.401 Fax 02.69666.248
e-mail: meteo@arpalombardia.it