ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Monitoraggio geologico

Rete di monitoraggio di SCAIÙN

loader

in Comune di Valmasino (SO)



Monitorata dal CMG

dal 2019 Radar da terra con trasmissione near real time

Modalità di acquisizione dei dati in tempo reale

I valori rilevati dal radar da terra vengo acquisiti ad intervalli diversificati in relazione alle velocità di spostamento dei singoli punti

Numero e sistemi di trasmissione

1 modem ADSL/ 1 router UMTS

Strumentazione installata

rilevamento automatico: 1 radar da terra

Dati acquisiti ogni anno

157.680

Descrizione del dissesto

La parete dello Scaiùn, ubicata all’interno del territorio comunale di Val Masino (So), dal punto di vista geologico si trova nel settore Sud Orientale del Plutone terziario del Masino Bregaglia, costituito prevalentemente da tonaliti e granodioriti La parete, alta fino a circa 200m, si erge a ridosso del nucleo abitativo di Cataeggio e presenta al piede ampi coni di detrito in coalescenza fra loro e grossi blocchi rocciosi a testimonianza di crolli pregressi. Lungo detta parete tra quota 1200 e 1275 è presente “lo Scaiun” una struttura rocciosa lastriforme che risulta sostanzialmente isolata dall’ammasso principale su tre lati (evidenti fratture beanti) mentre alla base è collegata alla parete principale, la cui roccia in questa zona si presenta intensamente fratturata. Tra i principali sistemi rilevati sull’intera parete da ARPA Lombardia mediante utilizzo di drone sono riconoscibili le famiglie K1 (giacitura media 163/59o) e K2 (165/86o). Gli alti sistemi di discontinuità che contribuiscono ad isolare blocchi rocciosi sono K3 (69/86), K4 (94/53) e K5 (263/81). In anni più recenti si sono succeduti crolli di blocchi anche plurimetrici che hanno in alcuni casi hanno raggiunto l’abitato di Cataeggio, danneggiando alcune abitazioni: sopra tutti l’importante crollo (7.900 m3) originatosi dall’avancorpo posto ad est della parete principale il 4 febbraio 2019 che ha lambito il sottostante centro abitato. Detta reiterazione di crolli ha portato alla realizzazione di opere di difesa passive compresa la realizzazione di un nuovo vallo paramassi a tutt’oggi in fase di realizzazione.



LINK UTILI

 

REGIONE LOMBARDIA PROTEZIONE CIVILE
www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/servizi-e-informazioni/enti-e-operatori/protezione-civile/

DIPARTIMENTO PROTEZIONE CIVILE
http://www.protezionecivile.gov.it/jcms/it/home.wp

REGIONE LOMBARDIA - GEOPORTALE DELLA LOMBARDIA
www.geoportale.regione.lombardia.it/

IFFI - INVENTARIO DEI FENOMENI FRANOSI IN ITALIA — ITALIANO - ISPRA
www.isprambiente.gov.it/it/progetti/suolo-e-territorio-1/iffi-inventario-dei-fenomeni-franosi-in-italia

ISTITUTO SUPERIORE PER LA PROTEZIONE E LA RICERCA AMBIENTALE
www.isprambiente.gov.it/it

ISTITUTO DI RICERCA PER LA PROTEZIONE IDROGEOLOGICA (IRPI) – CNR
www.irpi.cnr.it/chi-siamo/

SOCIETÀ GEOLOGICA ITALIANA
www.socgeol.it/

UNITED STATES GEOLOGICAL SURVEY – SERVIZIO GEOLOGICO DEGLI STATI UNITI D’AMERICA
landslides.usgs.gov/monitoring/

CALIFORNIA GEOLOGICAL SURVEY - SERVIZIO GEOLOGICO DELLA CALIFORNIA
www.conservation.ca.gov/CGS/

GEOLOGICAL SURVEY OF NORWAY - SERVIZIO GEOLOGICO NORVEGESE
www.ngu.no/en

GEOLOGISCHE BUNDESANSTALT – SERVIZIO GEOLOGICO AUSTRIACO
www.geologie.ac.at/en/about-us/missions/geology-for-austria/geological-survey-of-austria/

INSTITUTO GEOLÓGICO Y MINERO DE ESPAÑA – SERVIZIO GEOLOGICO SPAGNOLO
www.igme.es/default.asp

PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE
link.springer.com/journal/10346

WORLDWIDE GEOLOGICAL SURVEYS - SERVZI GEOLOGICI IN TUTTO IL MONDO
geology.com/groups.htm


​​ ​​
twitter youtube