ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Neve, Valanghe e Ghiacciai


Bollettino neve e valanghe

Il bollettino neve e valanghe viene emesso dal Centro Nivometeorologico di ARPA Lombardia nella sede di Bormio (SO).


mercoledì 18.09

giovedì 19.09

venerdì 20.09

Tendenza
NUBI IN AUMENTO E TEMPERATURE IN LIEVE FLESSIONE. MANTO NEVOSO STABILE.


SCALA EUROPEA DEL PERICOLO VALANGHE:

1 - DEBOLE

2 - MODERATO

3 - MARCATO

4 - FORTE

5 - MOLTO FORTE

NON VALUTABILE

NEVE NON PRESENTE


Pericolo valanghe
Zone: Retiche Occidentali
LUOGHI PERICOLOSI SITUAZIONE TIPICA VENTO A 3000M ZERO TERMICO TEMPERATURE
LUOGHI PERICOLOSI
no info
LUOGHI PERICOLOSI
PROBLEMA PRINCIPALE
VENTO
5-15 Km/h da NW
da 4000 a 3600 m
TEMPERATURE
in diminuzione



Pericolo valanghe: no info


SITUAZIONE
Sul Mediterraneo ancora alta pressione, tuttavia una saccatura sulla Scandinavia lambisce le regioni nord orientali italiane con temporanea instabilità. Oggi, al mattino, cielo sereno o poco nuvoloso su tutti i settori; nubi in aumento dal pomeriggio specie su Orobie e Prealpi dove saranno probabili precipitazioni moderate.
Con la persistenza di una forte escursione termica, la neve recente ancora presente in quota nei versanti a nord  è ben assestata e consolidata; sui versanti meridionali rimangono residui accumuli oltre i 3500 m o sugli apparati glaciali.
Con l'irraggiamento notturno, al mattino, la neve in quota è rigelata in superficie ma perde gradualmente coesione durante le ore centrali della giornata.
L'attività valanghiva spontanea è da escludere. Sugli apparati glaciali in quota, esili ponti da neve sui crepacci, che ne mascherano la presenza, possono cedere al passaggio degli escursionisti.
NUBI IN DIMINUZIONE, MANTO NEVOSO STABILE.


SCALA EUROPEA DEL PERICOLO VALANGHE:

1 - DEBOLE

2 - MODERATO

3 - MARCATO

4 - FORTE

5 - MOLTO FORTE

NON VALUTABILE

NEVE NON PRESENTE


Pericolo valanghe
Zone: Retiche Occidentali
LUOGHI PERICOLOSI SITUAZIONE TIPICA VENTO A 3000M ZERO TERMICO TEMPERATURE
LUOGHI PERICOLOSI
no info
LUOGHI PERICOLOSI
PROBLEMA PRINCIPALE
VENTO
15-25 Km/h da NW-N
da 3500 a 3800 m
TEMPERATURE
stazionarie



Pericolo valanghe: no info


SITUAZIONE
Cielo sereno sul settore retico con nubi basse dal pomeriggio; generalmente nuvoloso sui restanti settori con deboli precipitazioni al mattino in esaurimento. Con la persistenza di una forte escursione termica, la neve recente ancora presente in quota nei versanti a nord  è ben assestata e consolidata; sui versanti meridionali rimangono residui accumuli oltre i 3500 m o sugli apparati glaciali.
Con l'irraggiamento notturno, al mattino, la neve è rigelata in superficie ma perde parzialmente coesione durante le ore centrali della giornata.
L'attività valanghiva spontanea è da escludere. Sugli apparati glaciali in quota, esili ponti da neve sui crepacci, che ne mascherano la presenza, possono cedere al passaggio degli escursionisti.
TEMPO STABILE E TEMPERATURE ANCORA ELEVATE.