ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / QUALITÀ DELL’ARIA E CORONAVIRUS, PRES...
Home Notizie / QUALITÀ DELL’ARIA E CORONAVIRUS, PRES...

QUALITÀ DELL’ARIA E CORONAVIRUS, PRESTO PER TRARRE CONCLUSIONI

In questi giorni molto particolari, nei quali riceviamo molteplici richieste in relazione al rapporto tra Corona Virus e qualità dell'aria, Arpa Lombardia giudica non opportuno fare, al momento, una valutazione specifica di merito, essendo la situazione in evoluzione e in quanto non dispone di tutti gli elementi necessari allo scopo. La priorità è, oggi, quella di mantenere attiva e funzionale la rete di rilevamento, garantendo tutte le attività manutentive necessarie; su questo Arpa Lombardia sta impegnando tutte le proprie risorse, garantendo il necessario servizio all'intera comunità lombarda.

Preme sottolineare come la qualità dell'aria sia determinata da un insieme di fattori e solo una valutazione completa e organica degli stessi consente di portare a conclusioni tecnicamente sostenibili.

Un' analisi seria, che è nelle modalità abituali di operare di Arpa Lombardia, richiede dati quantitativi, come per esempio i flussi di traffico o la produzione industriale, oltre che analisi di laboratorio sul materiale particolato raccolto, effettuando così la ricerca di traccianti delle diverse sorgenti. Per fare confronti è necessario, altresì, considerare la meteorologia, elemento che varia di giorno in giorno. Non si può quindi semplicemente confrontare la situazione di queste tre settimane con quella dell'anno precedente o delle tre settimane precedenti, poiché sarebbe una analisi semplicistica.

Qualunque valutazione così svolta sarebbe solo di tipo qualitativo e superficiale, e non, invece, di natura quantitativa e approfondita come invece si potrà fare, con i tempi dovuti, al termine di questo periodo che continuiamo a sperare sia più breve possibile.

Pertanto, Arpa Lombardia smentisce categoricamente qualunque affermazione attribuita all'Agenzia sulla diretta correlazione tra le azioni di contenimento della diffusione del Covid 19 e il miglioramento della qualità dell'aria. 

Sul sito di ISPRA, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, è stata pubblicata un'informativa sulla relazione tra inquinamento atmosferico e diffusione del COVID-19.



Notizie piu lette

twitter youtube