ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / SISTEMI DI MONITORAGGIO FRANE E ALLER...
Home Notizie / SISTEMI DI MONITORAGGIO FRANE E ALLER...

SISTEMI DI MONITORAGGIO FRANE E ALLERTAMENTO, A MILANO ESPERTI A CONFRONTO

​Si è svolto oggi a Milano, Palazzo Pirelli, il convegno "Il monitoraggio delle frane per la gestione dei rischi naturali", organizzato da Arpa Lombardia in collaborazione con l'Ordine dei Geologi della Lombardia.

Nel fitto programma della giornata, dedicata al tema sempre più attuale dei dissesti idrogeologici, gli interventi di numerosi esperti nazionali - del Sistema nazionale di protezione ambientale, di enti regionali e di ricerca e di università – sui vari aspetti legati ai sistemi di monitoraggio delle frane e di allertamento, oggetto delle Linee Guida Snpa di recente emissione.

Durante la sessione pomeridiana, che si è aperta con un focus sui nuovi indirizzi operativi di Regione Lombardia per la classificazione dei sistemi di monitoraggio e il conseguente affidamento di gestione dei dissesti, si sono analizzati diversi casi studio.

Fra questi, quello di Tavernola Bergamasca sul lago di Iseo, dove la grande frana in roccia di circa 2 milioni di metri cubi che incombe sul lago è entrata a far parte da fine agosto 2021 dei dissesti monitorati dal Centro di monitoraggio geologico (CMG) di Arpa Lombardia. Per questa frana, Regione Lombardia ha stanziato un finanziamento straordinario di 1,5 milioni di euro.

Il CMG, su mandato regionale, ha adeguato il sistema di alimentazione della strumentazione e di rilevazione e trasmissione dei dati della frana di Tavernola agli standard di qualità adottati per tutti gli altri dissesti già gestiti dall'Agenzia.
Inoltre, i dati provenienti dal radar di terra e dal sistema di monitoraggio vengono processati in considerazione delle nuove soglie di allertamento, determinate dalle Università coinvolte nel progetto sulla base dei movimenti rilevati dalle strumentazioni negli ultimi mesi.

Nei prossimi giorni, la registrazione integrale dell'evento sarà pubblicata sul sito di Arpa Lombardia.


twitter youtube linkedin