ARPA Lombardia - Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente

Home  /  Notizie  / Strategie di adattamento ai cambiamen...
Home Notizie / Strategie di adattamento ai cambiamen...

Strategie di adattamento ai cambiamenti climatici, a Roma la conferenza IMPEL su acqua e territorio

​Si terrà a Roma l'8 e 9 ottobre, nella sede di ISPRA, la IMPEL Water and Land Conference 2019, che quest'anno è focalizzata sul tema "Siccità ed Alluvioni – Adattamento ai fenomeni estremi in un clima sempre più caldo". All'evento, che vedrà la presenza di numerosi esperti europei e di funzionari del D-G Environment della Commissione Europea, parteciperà anche Arpa Lombardia, membro di IMPEL dal 2010 e fra i promotori dell'iniziativa.

Una due giorni di confronto e studio di nuove strategie per affrontare il problema del riscaldamento globale che, nella prossima metà del secolo, potrebbe causare in Europa un significativo aumento dei fenomeni di siccità, inondazioni e alluvioni dei fiumi. In previsione dei molti eventi meteorologici estremi che potrebbero colpire i nostri Paesi, interessando progressivamente anche la parte più settentrionale del continente europeo, è necessario iniziare a pensare a lungo termine, pianificando tempestivamente interventi di prevenzione e adattamento verso qualsiasi tipo di situazione climatica che possa minacciare l'approvvigionamento idrico.

La legislazione dell'UE aiuta a proteggere l'acqua e gli ambienti idrici, ma la sua piena attuazione è riconosciuta come una delle principali sfide sia nelle recenti valutazioni della Commissione europea sia negli studi IMPEL. In molti Stati membri, infatti, non sono ancora stati pienamente realizzati gli obiettivi di numerose principali direttive UE, tra cui: la direttiva quadro sulle acque (WFD), la direttiva quadro sulla strategia marina (MSFD) e le direttive sui nitrati, il trattamento delle acque reflue urbane, le acque sotterranee e la gestione del rischio di alluvione, nonché i principali temi tematici dell'UE Le strategie, comprese quelle marine e del suolo.

Nel corso della conferenza saranno presentati i progetti di indagine - elaborati dal team di esperti IMPEL su acqua e territorio (W&L ET) - sul riutilizzo dell'acqua, sui crimini idrici e sulla gestione dei fiumi che, fornendo un approccio specifico a queste problematiche, possono rappresentare strumenti utili per affrontare le sfide di attuazione normativa ai vari livelli.

La conferenza è gratuita ma i posti limitati (80). Per partecipare, registrarsi a questo LINK
Scarica il PROGRAMMA

 


Notizie piu lette

twitter youtube